statistiche freeweloveunict Fake news in ambito scientifico - We Love Unict We Love Unict — L'università a portata di tutti

I vaccini sono pericolosi?
Laboratori analisi che pubblicizzano i test prevaccinali, esistono davvero?
Stare sotto il sole abbassa la pressione, posso eliminare i farmaci contro l’ipertensione?
Le medicine alternative sono più sicure ed efficaci?
Il riscaldamento globale è una bugia?

Almeno un italiano su tre, secondo un’indagine del Censis, naviga in rete per ottenere informazioni sulla salute. Di questi, oltre il 90,4% effettua ricerche su specifiche patologie. Ma sempre più spesso questi contenuti così delicati sono contaminati da BUFALE.

La questione è complessa e pone in gioco non soltanto la credibilità degli “esperti” e della comunià scientifica, ma la tenuta dei sistemi democratici, in una fase storica in cui le truffe sono sempre più spesso legate a questioni scientifiche: con la medicina e l'ambiente in prima fila.

Possiamo fare qualcosa per difenderci? Sì, osservare, formulare domande, elaborare ipotesi e controllarne la validità. Il metodo scientifico è la bussola che ci deve guidare nel valutare l’attendibilità delle informazioni per fare scelte informate e consapevoli.

Per queste ragioni, l’associazione We Love Unict è lieta d’invitare tutti gli studenti dell’Università di Catania al convegno “Fake news in ambito scientifico” martedì 17 Aprile alle ore 15:00 presso l’Aula Magna della Torre Biologica. Al termine del convegno verrà rilasciato attestato di partecipazione.

Per prenotarvi cliccate sul seguente link.

Per qualunque info scrivete nella nostra pagina Fb oppure mandate una email ad info@weloveunict.it

N.B. Agli studenti del corso di laurea di medicina verrà riconosciuto 0,5 CFU di attività didattica elettiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*