statistiche free Premio “Saperi per la legalità: Giovanni Falcone”: in cosa consiste e come partecipare - We Love Unict We Love Unict — L'università a portata di tutti weloveunict

Un’iniziativa riguardo la legalità approda sul suolo dell’Università di Catania: sono, infatti, aperte le candidature per partecipare al premio “Saperi per la legalità: Giovanni Falcone”. Tra i suoi promotori figurano la Fondazione Falcone e il CNSU (Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari).

Chi era Giovanni Falcone?

Facendo un breve recap per i meno informati, Giovanni Falcone è stato un magistrato italiano reso noto dalla sua lotta alla mafia in Italia e all’estero e, grazie al contributo di molti suoi colleghi, tra cui ricordiamo Antonino Caponnetto, Paolo Borsellino e Rocco Chinnici, ha assicurato alla giustizia numerosi mafiosi affiliati a "Cosa Nostra". Il 23 maggio 1992, sull'autostrada A29, all'altezza dello svincolo di Capaci, il magistrato insieme a sua moglie e tre uomini della scorta persero la vita in quella che verrà ricordata come "Strage di Capaci".

In cosa consiste il concorso?

Il concorso vuole premiare quattro tesi di laurea magistrale, quattro tesi del settore AFAM e quattro tesi di dottorato riguardanti concetti strettamente connessi al tema della criminalità organizzata di stampo mafioso, alle conseguenze che subisce la società a causa della presenza di tale organismo e alle personalità di coloro che abbiano dedicato la loro vita alla lotta per fronteggiare il fenomeno mafioso, esposte tra il 1° gennaio 2019 e il 23 maggio 2022. I premi consistono sostanzialmente in assegnazioni in denaro:

  •  per il primo classificato di ciascuna tipologia di tesi;
  • mentre i secondi, terzi e quarti classificati beneficeranno della pubblicazione dell’elaborato con codice ISBN e modalità digitale Open Access (Free O.A.).

Chi può partecipare e come partecipare:

Il bando è aperto a tutti coloro che abbiano perseguito il titolo di laurea specialistica/magistrale o il titolo di dottore di ricerca presso qualunque ateneo italiano compresi gli Istituti di alta formazione dottorale e le Scuole di studi superiori legalmente riconosciute. Per prendere parte al concorso bisogna inviare la propria candidatura tramite PEC all’indirizzo e-mail: "fondazionefalcone@pec.it" entro e non oltre il 23 giugno 2022.

Articolo a cura di: Beatrice Toscano.